Details

Event Types:

About the tour

MACE in Calabria al Color Fest 10

MACE in Calabria, arriva un artista che non ha bisogno di presentazioni perché nel caso di Mace sono le sue produzioni a parlare.

Mace arriva sul palco del Color Fest il 12 agosto. Pronti per ballare?

 

Mace, pseudonimo di Simone Benussi (Milano9 luglio 1982), è un disc jockeybeatmaker e produttore discografico italiano.

Ha prodotto brani per una grande varietà di artisti, tra i quali Fabri FibraGué PequenoMarracashIziNoyz NarcosSalmoLorenzo FragolaJoan ThieleKaosColle der FomentoJack the SmokerGemitaizVenerus e Rkomi.

 

Primi anni

Mace entra nel mondo dell’hip hop sin dalla giovane età, appassionandosi inizialmente al writing e in seguito alla produzione di basi musicali. Dopo un periodo di gavetta stringe un sodalizio con l’MC milanese Jack the Smoker, dando vita al gruppo La Crème, il quale pubblica l’album L’alba nel 2003 attraverso la Vibrarecords. Il duo inizia a suonare in tutta Italia, con qualche comparsa anche in Svizzera, fino ad aprire il concerto di Ghostface Killah del Wu-Tang Clan al Rolling Stone di Milano.

Dopo il suo esordio inizia una lunga serie di collaborazioni con artisti di spicco dell’hip hop italiano, producendo brani per Kaos, Colle der Fomento, Mondo Marcio, Bassi Maestro, Clementino, DJ Enzo, Lord Bean, Vacca, Ghemon, Amir, Ape e Zampa, oltre al rapper statunitense Afu-Ra. Nel 2007 ha pubblicato l’album Tilt insieme all’MC milanese Blodi B, membro del collettivo Banhana Sapiens.

I Reset!

Nel 2008 Mace si avvicina alla musica elettronica e fonda i Reset! insieme a Alex Trecarichi, Rocco Civitelli, Vincenzo Catanzaro e Matteo Ievolella.[1] Le sonorità del gruppo sono state definite dalla critica specializzata come una fusione di funk, electro, house e hip hop.[2] Nel corso della loro attività hanno pubblicato una serie di singoli ed EP attraverso etichette discografiche britanniche, australiane e giapponesi,[3] oltre ad aver realizzato remix ufficiali per Fatboy Slim, Cassius, Robyn, Bingo Players, Audio Bullys e Mad Decent (etichetta fondata da Diplo);

Durante la prima metà degli anni duemiladieci il gruppo si è esibito in Asia, Australia, Ibiza, Regno Unito e Giappone.[2][5][6]

Nel 2013 esce su Sony Music l’album di esordio Future Madness che include la partecipazione di numerosi artisti come Erick Sermon degli EPMD, Keith Murray, Gué Pequeno, Emis Killa, Noyz Narcos, Clementino, Ensi, Ghemon, Francesco Sarcina e Paul King.[7] Il disco è stato successivamente ristampato in Giappone con l’aggiunta di vari remix.

 

Carriera solista

Mace in concerto a Milano, tappa dell’OBE Live – An Out of Body Experience
Nel 2012 il musicista si avvicina al trap e a partire dal 2013 inizia a pubblicare i suoi primi singoli e EP da solista, prevalentemente su etichette statunitensi e britanniche, e a fare tour promozionali in Australia e Giappone. L’anno successivo ritorna a produrre basi musicali per vari rapper italiani, tra cui Marracash, Gué Pequeno, Jake La Furia, Salmo, Noyz Narcos, Gemitaiz, MadMan, e Izi, per il quale realizza insieme a Shablo la base di Chic che viene certificato disco di platino.

Nel 2017 ha prodotto il singolo Pamplona di Fabri Fibra, in seguito certificato triplo disco di platino dalla FIMI e che ha conquistato la vetta della classifica airplay italiana. Tra il 2018 e il 2020 sono usciti i singoli Sindrome con Venerus, Immaginario con Colapesce, Non mi fido con Side Baby e gli Psicologi e Bianco/Gospel con Gemitaiz.

Nel 2020 ha annunciato la firma con la Island Records e pubblicato contemporaneamente il singolo Ragazzi della nebbia, in cui sono presenti Irama e gli FSK Satellite: esso ha svolto il ruolo di singolo apripista del suo album di debutto. Intitolato OBE, il disco è stato pubblicato il 5 febbraio 2021 e ha ottenuto un buon successo in Italia, debuttando in vetta alla Classifica FIMI Album; Il successo dell’album è stato reso possibile in special modo dal secondo singolo La canzone nostra (inciso con Blanco e Salmo), che ha dominato la Top Singoli per quattro settimane consecutive, venendo certificato disco d’oro.

Dopo aver presentato il disco attraverso un evento trasmesso in streaming il 5 luglio 2021 presso l’Arco Triofante della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano, Mace ha annunciato la tournée OBE Live – An Out of Body Experience, composta da sei date e svoltasi nel maggio 2022, durante la quale è stato accompagnato da vari musicisti.

Il 16 maggio 2022 ha annunciato l’uscita del secondo album Oltre, avvenuto il 27 dello stesso mese. Contrariamente a OBE gli undici brani in esso contenuti sono del tutto strumentali e presenta sonorità che si alternano tra elettronica e psichedelica.

 

Acquista i Biglietti di MACE

MACE – 12 Agosto
Color Fest 10 – This Must Be The Place
Agriturismo Costantino